Like Strings


Like Strings è un progetto originale che vede il quartetto di saxofoni andare a sostituire idealmente il quartetto o l’orchestra d’archi in tre brani tratti dal repertorio di grandi autori della tradizione classica: Mozart, Mendelsshon e Cimarosa.

Il brano di Mozart, Quintetto per Clarinetto e archi KV. 851 vede protagonista Massimo Ferraguti, docente al Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma.

Luca Vignali, primo oboe stabile dell’orchestra dell’Opera di Roma esegue il Concerto per Oboe e orchestra d’archi in Do Maggiore di Domenico Cimarosa.

Infine, per dare uno spazio al quartetto vero e proprio, si può ascoltare il Capriccio per Quartetto d’archi Op. 81 di Mendelssohn, diviso in due momenti: un malinconico adagio ed una fuga incalzante.

Gli arrangiamenti sono stati realizzati in maniera da rispettare al massimo la scrittura originale.

Le trascrizioni dei brani di Mozart e Mendelsshon sono state eseguite direttamente dai membri del quartetto mentre, per il brano di Cimarosa, ci si è avvalsi dell’esperienza del compositore Roberto Sansuini, docente al Conservatorio di musica “A. Buzzolla” di Adria.

Like Strings è un progetto che vuole raccogliere e mostrare al pubblico l’esperienza delle collaborazioni con grandi solisti che il quartetto ha portato avanti negli ultimi anni di lavoro riscoprendo la duttilità del saxofono come strumento dalla grande e forte personalità solistica ma ugualmente in grado di accompagnare altri strumenti sostituendo una soffusa ma incalzante orchestra d’archi.